Ciao Carlo, ho appena finito di leggere il tuo romanzo "Il Falsario di Reliquie" che ha vinto l'edizione 2015 del difficilissimo torneo Ioscrittore (https://www.ioscrittore.it/ Il che prevede che gli stessi autori leggano e giudichino dieci fra le altre opere in concorso. Vincitore assoluto, hai sbaragliato quasi 4.000 concorrenti. Il tuo è un romanzo che si inserisce in un filone classico, il giallo storico, ma, allo stesso tempo, ha una serie di caratteristiche originali: basato su eventi accaduti realmente, la scrittura volutamente moderna, l'accuratezza della lingua e della ricerca. Tra le righe, poi, si legge una rilettura critica della storia e della contemporaneità. Sono andata troppo oltre?

 

LOGOPNG
dropdown

Il Fattore Umano

Il Fattore Umano


facebook
twitter
linkedin
instagram

facebook
twitter
linkedin
instagram

Powered by Sinecotec Srl - Privacy Policy

Formare la P.A. - Open SNA 2019 

image-893

DATA E ORA

 

mar 2 Aprile 2019

9:30 – 19:00 CET

 

LOCALITÀ

 

SNA

 Via Maresciallo Caviglia, 24

00135 - Roma

 

DESCRIZIONE

 

La SNA organizza "FORMARE LA PA - OpenSNA2019", il suo primo forum di confronto sulla formazione della PA: dalle ore 9.30, nella sede di via Maresciallo Caviglia 24,  si svolgeranno 2 convegni e 20 panel con oltre 90 relatori, dirigenti e docenti SNA per un confronto e dibattito sui temi oggetto delle attività formative della Scuola Nazionale dell'Amministrazione.‚Äč

 

 

PROGRAMMA

 

9:30 - 10:00 

 

Introduzione 

Giulia Bongiorno, Ministro per la Pubblica Amministrazione 

 

SNA: attività e prospettive 

Stefano Battini, Presidente SNA 

 

10:00 - 11:30 

I Sessione plenaria 

LO SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE 

 

Relazione introduttiva 

Lo sviluppo del personale tra liturgie e falsi miti 

Maurizio Decastri, Università di Roma Tor Vergata e SNA 

 

Ne discutono 

Alessandro Bacci, Direttore Affari istituzionali, personale e sistemi informativi Regione Lazio 

Alessandro Benzia, Dirigente Servizio II Personale e relazioni sindacali Ministero dei Beni e delle Attività Culturali 

Francesca Gagliarducci, Vice Segretario generale Presidenza del Consiglio dei Ministri 

Valerio Iossa, Direttore Organizzazione e Risorse Umane Comune di Milano 

Angelo Mari, Dirigente Amministrativo SNA 

Monica Parrella, Direttore Generale Personale Ministero dell’Economia e delle Finanze 

Aldo Polito, Direttore Centrale Risorse Umane e Organizzazione Agenzia delle Entrate (Invitato) 

Paolo Weber, Direttore Centrale Risorse Umane Istat 

 

11:30 - 11:45 

Pausa caffè 

 

11:45 - 13:15

I Sessione panel paralleli

 

Panel 1 - Verso un network dei direttori del personale delle Amministrazioni Pubbliche

Presiede Maurizio Decastri, Università di Roma Tor Vergata e SNA

 

Panel 2 - Le trasformazioni del diritto amministrativo

Presiede Lorenzo Casini, IMT Scuola Alti Studi Lucca e SNA

 

Panel 3 - La formazione per la trasformazione digitale

Presiede Paolo Donzelli, SNA

 

Panel 4 - Il ciclo della formazione del personale: le esperienze del Club dei formatori SNA

Presiede Gianluigi Mangia, SNA

 

Panel 5 - Azione amministrativa e contenzioso: le regole della Pubblica Amministrazione nel corso del giudizio

Presiede Valentina Lostorto, SNA

 

Panel 6 - Trasparenza amministrativa e tutela della riservatezza: quale bilanciamento

Presiede Angelo Mari, SNA

 

Panel 7 - Buone pratiche di comunicazione nella Pubblica Amministrazione

Presiede Nicola Bonaccini, SNA

 

Panel 8 - Dalla progettazione al cantiere: gli strumenti per accelerare la realizzazione degli investimenti pubblici

Presiede Alberto Zito, Università di Teramo e SNA

 

Panel 9 - Progettazione e finanziamenti europei: le sfide per la Pubblica Amministrazione

Presiede Alberto Petrucci, SNA

 

Panel 10 - Il ruolo della Pubblica Amministrazione nella partecipazione dell’Italia all’Unione europea

Presiedono Roberto Adam, SNA e Carlo Forte, SNA

 

13:15 - 14:15

Pausa pranzo 

 

14:15 - 15:45

II Sessione panel paralleli

 

Panel 11 - Selezionare il personale: modelli di reclutamento a confronto

Presiede Donato Leonardo, SNA

 

Panel 12 - La formazione per la valutazione delle politiche pubbliche: metodi e contesti

Presiedono Francesco Decarolis, Università Bocconi e SNA e Andrea Lippi, Università di Firenze e SNA

 

Panel 13 - Pari opportunità e Pubblica Amministrazione

Presiedono Lorenzo Casini, IMT Scuola Alti Studi Lucca e SNA e Maria Gentile, SNA

 

Panel 14 - Valutare la performance per lo sviluppo organizzativo: pratiche e modelli

Presiede Alessandro Hinna, Università di Roma Tor Vergata e SNA

 

Panel 15 - Comunicazione di crisi e Pubblica Amministrazione

Presiede Nicola Bonaccini, SNA

 

Panel 16 - Organizzare la formazione del personale: le esperienze del Club dei formatori SNA

Presiede Gianluigi Mangia, SNA

 

Panel 17 - Il completamento della riforma del Bilancio dello Stato

Presiede Efisio Espa, SNA

 

Panel 18 - L’Europa e la governance economica globale

Presiede Luigi Paganetto, Università di Roma Tor Vergata e SNA

 

Panel 19 - Strumenti di partecipazione e scienze comportamentali: la consultazione

Presiede Fabrizio Cafaggi, Consiglio di Stato

 

Panel 20 - Le statistiche per capire le amministrazioni e le politiche pubbliche

Presiede Nereo Zamaro, Istat e SNA

 

15:45 - 16:00

Pausa caffè 

 

16:00 - 18:00 

II Sessione plenaria 

AGENDA ONU 2030 PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE: 

UN NUOVO PARADIGMA PER IL DISEGNO E L’IMPLEMENTAZIONE DELLE POLITICHE PUBBLICHE 

 

L’Agenda ONU 2030 sullo sviluppo sostenibile e i relativi 17 Sustainable Development Goals (SDGs), presuppongono l’implementazione di interventi coerenti di politica economica, sociale e ambientale. Le analisi disponibili mostrano che molti SDGs hanno fra loro relazioni multiple e, dunque, pongono significativi problemi di trade-off, ma anche opportunità di sinergie e dunque la possibilità di generare spillover positivi. 

 

La sessione plenaria sarà l’occasione per stimolare l’attenzione dei vertici di Ministeri e Amministrazioni centrali, accademici e stakeholder istituzionali sulle sfide e le opportunità del nuovo paradigma, attraverso casi emblematici,

e per evidenziare il ruolo che in prospettiva può assumere il Semestre Europeo in quest’ambito e l’importanza del coordinamento da parte del Centro di Governo. 

La sessione illustrerà, inoltre, i contenuti principali dell’offerta formativa della SNA sui temi dello sviluppo sostenibile,

da potenziare anche in funzione dei suggerimenti che emergeranno nel corso della discussione. 

 

Relazione introduttiva 

 

L’Agenda ONU 2030 come nuovo paradigma per il disegno e l’attuazione delle politiche 

Enrico Giovannini, Università di Roma Tor Vergata e SNA 

 

Cambiamento climatico ed energia: implicazioni economiche e sociali 

Renato Grimaldi, Direzione generale Clima ed energia Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare (Invitato) 

Ne discute: Toni Federico, Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile 

 

Il ruolo del “Centro di Governo” 

Roberto Chieppa, Segretario generale Presidenza del Consiglio dei Ministri 

 

Discussione 

 

Le proposte SNA 

Pia Marconi, SNA 

 

 

 

 

PER ISCRIVERSI GRATUITAMENTE CLICCARE QUI: 

 

Create a website